Firenze, molestatore in tram scoperto grazie alla chat

Tempo di lettura < 1 minuto

Affranta e disperata per le pesanti molestie sessuali subite mentre viaggiava in tram durante il tragitto per recarsi al lavoro, ha deciso di condividere la sua brutta disavventura in un gruppo whatsapp.

È stato così che, oltre a ricevere la solidarietà delle altre donne della chat, ha scoperto di non essere stata la sola ad avere subito le stesse attenzioni morbose da parte di un attempato palpeggiatore.

Pubblicità
Leggi anche  La mamma di Kata nella più nota discoteca di Firenze dà 5 coltellate ad una donna

E’ così infatti che i carabinieri della stazione di Firenze Castello hanno subito rintracciato e denunciato il presunto molestatore seriale. Si tratterebbe di un 60enne fiorentino pensionato e incensurato per il quale la Procura di Firenze ha disposto la sua iscrizione nel registro degli indagati per violenza sessuale aggravata.

CONDIVIDI

Scopri di più su podcast Art & Crimes

 

  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air