Belgrado, 14enne spara in una scuola e uccide 9 persone

Tempo di lettura < 1 minuto

8 Bambini uccisi e un addetto alla sicurezza

Il fatto di cronaca è avvenuto stamattina vero le 8. Un 14enne è entrato all’interno della scuola e avrebbe aperto il fuoco usando la pistola del padre.

Non sono ancora stati chiariti i motivi del folle gesto. Sono almeno nove le persone rimaste uccise nella sparatoria avvenuta in una scuola elementare di Belgrado. Il 14enne ha aperto il fuoco, forse con la pistola del padre, ha colpito a morte prima un addetto alla sicurezza e poi otto studenti che si trovavano nel corridoio in attesa di entrare in classe.
Il quotidiano Vecherne Novosti riferisce che ci sono feriti che versano in condizioni gravissime e ipotizza inoltre che l’autore potesse trovarsi sotto l’effetto di droghe.
Sono in corso le indagini da parte della polizia Serba

Pubblicità
Leggi anche  Napoli, insegnante trovato morto a scuola, forse accoltellato
CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air