Commesse Anas, arrestato il figlio di Verdini

Tempo di lettura < 1 minuto

Nell’indagine dei pm di Roma si ipotizza anche corruzione

Tommaso, il figlio dell’ex senatore Denis Verdini, padre di Francesca la fidanzata di Matteo Salvini, è stato posto agli arresti domiciliari nell’ambito di una indagine della Procura di Roma su commesse Anas in cui si ipotizza anche il reato di corruzione.

Pubblicità

Oltre a Verdini è stata disposta la stessa misura cautelare nei confronti di altre quattro persone, oltre a due misure interdittive.

Leggi anche  L'Italia rafforza la sicurezza in seguito agli eventi in Medio Oriente

La misura interdittiva disposta dal gip della Capitale ha durata di 12 mesi.

Tommaso Verdini nel luglio scorso era stato oggetto di perquisizioni insieme ad altri indagati da parte della Guardia di Finanza. Nel procedimento si ipotizzano anche i reati di turbativa d’asta e traffico di influenze illecite.

< Daniele Vanni >

CONDIVIDI

L’ultimo episodio di Giallo Criminale

    • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
    • Radio Caffè Criminale ON AIR
    • on air