Difesa Buoninconti, spariti reperti omicidio Elena Ceste

Tempo di lettura < 1 minuto

Alcuni reperti del caso Elena Ceste sono spariti dal tribunale di Asti.

Eugenio D’Orio, biologo forense, e Davide Cannella, investigatore privato, se ne sono accorti effettuando una attività ispettiva sui reperti e hanno presentato formale esposto chiedendo l’invio ad Asti di ispettori ministeriali.

“Venendo meno i reperti viene di conseguenza meno la possibilità di esercitare i diritti alla difesa, come previsto dall’articolo 24 della Costituzione”, sostengono i difensori di Buoninconti, che intendono far riaprire le indagini sull’omicidio della donna.

Pubblicità
Leggi anche  Strage di Erba: la Falco Investigazioni accede agli atti

Elena Ceste scomparve da casa il 24 gennaio 2014.Il corpo venne ritrovato nove mesi dopo in un canale interpoderale.

fonte Ansa: https://www.ansa.it/piemonte/notizie/2020/09/22/difesa-buoninconti-spariti-reperti-omicidio-ceste_8050ba11-fed4-4f56-a4e1-2f3e0c99916e.html

CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air