Firenze, Svolta nell’omicidio del peruviano: arrestato il figlio della compagna

Tempo di lettura < 1 minuto

Novità sul caso dell’omicidio a Firenze. È prevista per oggi, l’udienza di convalida per Manuel Jose Parco Eguizabal, il peruviano di 21 anni sottoposto a fermo con l’accusa di aver ucciso il compagno della madre, Jorge Borja Castillo, 41 anni originario del Perù. L’omicidio è avvenuto la sera di lunedì 25 luglio in un appartamento a Novoli.

Il giovane, secondo la procura, avrebbe colpito con una coltellata alla spalla il connazionale al culmine di una lite. Intanto il pm Antonino Nastasi ha disposto l’autopsia che sarà eseguita, all’istituto di medicina legale di Firenze.

Pubblicità
Leggi anche  Firenze, molestatore in tram scoperto grazie alla chat

Da quanto emerso il 21enne Manuel Jose Parco Eguizabal, era arrivato in Italia, con un visto turistico, da circa un mese e a giorni sarebbe dovuto rientrare in Perù, dove vive col padre. Sottoposta a sequestro, oltre all’arma del delitto, la stessa abitazione teatro dell’omicidio e altri oggetti, tra cui bicchieri e bottiglie di birra.

CONDIVIDI

Scopri di più su podcast Art & Crimes

 

  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air