Parigi, uomo armato di coltello ucciso dalla polizia all’aeroporto Charles De Gaulle

BIARRITZ LE 14 NOVEMBRE 2015 Illustration sécurité / police à l'aéroport - Drouinaud Emilie ( AEROPORT DE BIARRITZ )

Tempo di lettura < 1 minuto

Un senzatetto, durante i normali controlli di polizia ha cercato di colpire con un coltello un agente che ha prontamente reagito sparandogli un colpo di pistola.

Secondo una fonte della polizia francese, i fatti sarebbero avvenuti al terminal 2F intorno alle 8:30 di questa mattina dove un uomo armato di coltello e dal comportamento aggressivo è stato ucciso dal fuoco degli agenti di polizia francese all’aeroporto Charles De Gaulle a Roissy. Le forze dell’ordine hanno chiesto all’uomo varie volte di gettare via il coltello. L’individuo con fare minaccioso, ha prima tentato di colpire con un pugno i poliziotti e poi si sarebbe diretto verso gli stessi con il coltello in pugno. Agli agenti, non è rimasto altro da fare che aprire il fuoco uccidendolo sul colpo.

Pubblicità
Leggi anche  Parigi, Svolta nell’omicidio della bimba nel baule

Secondo le informazioni del giornale francese Le Parisien, l’uomo era nato a Fort-de-France (Martinica), ed aveva 32 anni.

CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air