Allarme cimici in Francia: Emergenza nazionale

Tempo di lettura < 1 minuto

Il governo invita a non cedere al panico

Parigi, 3 ottobre 2023

La Francia è in allarme per l’invasione delle cimici dei letti. Il fenomeno, che si sta verificando in particolare a Parigi e in altre grandi città, sta diventando un problema di salute pubblica.

Pubblicità

Le cimici dei letti sono insetti parassiti che si nutrono di sangue umano. Sono di piccole dimensioni, di colore marrone rossastro e hanno un corpo piatto. Si nascondono in luoghi scuri e nascosti, come materassi, cuscini, mobili e vestiti.

Le punture delle cimici dei letti possono causare prurito, arrossamento e gonfiore. In alcuni casi, possono anche provocare reazioni allergiche gravi.

Secondo l’Agenzia nazionale di sicurezza sanitaria dell’alimentazione, dell’ambiente e del lavoro (Anses), il numero di segnalazioni di infestazioni da cimici dei letti in Francia è in aumento. Nel 2022, sono state registrate oltre 12.000 segnalazioni, in aumento del 20% rispetto all’anno precedente.

Leggi anche  La cantante francese Louane Emera, denuncia: “Intossicata con la droga dello stupro mentre ero al bar con un’amica”

L’invasione delle cimici dei letti è un problema difficile da risolvere. Gli insetti sono molto resistenti ai trattamenti chimici e possono nascondersi in luoghi difficili da raggiungere.

Il Comune di Parigi ha chiesto al governo un piano d’azione nazionale per affrontare l’emergenza. Il governo ha annunciato che sta mettendo in atto un piano di prevenzione e controllo delle cimici dei letti, che includerà la diffusione di informazioni e la formazione degli operatori sanitari.

CONDIVIDI

L’ultimo episodio di Giallo Criminale

    • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
    • Radio Caffè Criminale ON AIR
    • on air