Finisce in manette finto disabile con 13 kg di cocaina nella carrozzina

Tempo di lettura < 1 minuto

I cani dell’unità cinofila della Guardia di Finanza a Malpensa scovano all’aeroporto un falso invalido con la carrozzina imbottita di cocaina purissima.

L’unità speciale del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano/Varese addetta all’aeroporto della Malpensa ha tratto in arresto un corriere della droga che nascondeva ben 13 chilogrammi di stupefacenti nella carrozzina per disabili.

Il corriere di nazionalità spagnola era giunto in Italia fingendosi paraplegico. L’uomo, per rendere più credibile la sua menomazione, si era fatto aiutare persino dagli ignari addetti al servizio disabili dell’aeroporto. Ma per i cani “detective” della Guardia di Finanza è bastato solo un attimo per fiutare la sostanza stupefacente e scoprire che la carrozzina per disabili era invece imbottita con ben 11 panetti di cocaina purissima.

Pubblicità
Leggi anche  Omicidio alla Zisa

L’uomo è stato tratto in arresto.

CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air