E’ in corso un attacco hacker all’Italia:

Tempo di lettura < 1 minuto

Colpiti siti governativi e quello dei, carabinieri

L’offensiva è già stata rivendicata. Si tratterebbe del gruppo “No name” e chiama in causa la visita di Giorga Meloni a Kiev.

Colpiti i siti dei Carabinieri, del ministero della Difesa e degli Interni.
Un gruppo di hacker russi ha sferrato in queste ore un massiccio attacco informatico all’Italia. Sei attacchi, in contemporanea ad altrettanti siti di istituzioni e aziende italiane. Il gruppo, No Name ha detto di aver cominciato l’offensiva come risposta alla visita di Giorgia Meloni in Ucraina. I siti attaccati sarebbero quello dei Carabinieri, del ministero degli Esteri, della Difesa
Si tratta di un’offensiva Ddos – Denial of service attack – offensiva simultanea di decine di migliaia di tentativi di accesso ai siti, facendoli collassare.

Pubblicità
Leggi anche  L'Ucraina arruola nuovi soldati all'estero
CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air