Prato, sparatoria in una sala biliardo di Mezzana

Tempo di lettura < 1 minuto

Si tratterebbe di omicidio-suicidio, una resa di conti, avvenuta nella tarda serata di ieri in una sala biliardo di via Fonda di Mezzana frequentata da cittadini cinesi.

Fra le ipotesi degli inquirenti, ci sarebbe quella del duplice omicidio-suicidio.

Pubblicità

Due uomini, entrambi cittadini cinesi, di cui non è stata ancora accertata l’identità, sono stati trovati morti con ferite da arma da fuoco alla testa nella tarda serata di ieri all’interno di una sala biliardo di Mezzana, in provincia di Prato. Altri tre cittadini cinesi sono, stati trasportati in ospedale perché, in preda al panico, si sono lanciati dalla finestra del locale dove è avvenuta la sparatoria.
Il fatto è avvenuto intorno alle 23 di ieri sera. Sul posto sono intervenuti polizia, medico legale.
Uno dei due cinesi potrebbe essere arrivato davanti al locale a bordo di un’auto senza la targa anteriore e coi finestrini abbassati. Sul posto anche il sostituto procuratore Carolina Dini, che coordina le indagini.

Leggi anche  Caso Ceste, per la prima volta saranno analizzati i vestiti della vittima
CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air