Sesso e poi rapina: arrestato un 27enne

Tempo di lettura < 1 minuto

Lucca, 2 dicembre 2023 – “Voglio i soldi indietro, altrimenti ti ammazzo”. Con queste parole, pronunciate sotto la minaccia di un coltello, un 27enne di Capannori, avrebbe rapinato una 34enne romena che aveva conosciuto su un sito d’incontri.

L’episodio si è verificato giovedì scorso in un’abitazione a San Concordio. La donna aveva messo un annuncio sul sito e il giovane aveva chiamato per fissare un appuntamento. Dopo aver consumato un rapporto sessuale, avrebbe chiesto alla donna di restituirgli i soldi che le aveva dato prima. Quando la donna ha rifiutato, l’uomo avrebbe estratto un coltello e l’avrebbe minacciata. dicendole: «Voglio i soldi indietro, sennò ti ammazzo. Sai cosa è questo, vero?

Pubblicità
Leggi anche  Lucca: Muore 24enne gettandosi dalla Torre Guinigi

La donna, terrorizzata, ha consegnato i soldi al giovane, che si è poi dato alla fuga. La vittima ha subito denunciato l’accaduto ai carabinieri, che hanno avviato le indagini.

Dalle dichiarazioni della donna e dai rilievi tecnici eseguiti nell’abitazione, i carabinieri sono riusciti a identificareil giovane 27enne in A.F. Il giovane è stato arrestato e portato in carcere.

L’accusa è di rapina aggravata, con l’aggravante della violenza e delle minacce.

CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air