Caso Ceste sotto i riflettori della cronaca


Tempo di lettura < 1 minuto

Il pool difensivo di Michele Buoninconti fa parlare di se anche attraverso le colonne virtuali del giornale on-line Fanpage, grazie alla richiesta di revisione del processo.

Nei primi mesi dell’anno il Pool verrà a chiedere la revisione del processo che ha condotto alla condanna a 30 anni di carcere per il pompiere di Castiglione d’Asti. 

continua su:

https://www.fanpage.it/attualita/omicidio-elena-ceste-buoninconti-sta-per-chiedere-la-revisione-del-processo/

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *