Elicottero scomparso: già individuati cinque cadaveri

Tempo di lettura < 1 minuto

Secondo le testimonianze dei primi soccorritori sul posto

Individuati già cinque cadaveri delle 7 persone, compreso il pilota, che erano a bordo dell’elicottero scomparso giovedì mattina sull’Appennino Tosco-emiliano e i cui resti sono stati avvistati stamani da un escursionista oggi sul monte Cusna, cima reggiana, in una località vicina al Rifugio Battisti.

È quanto si apprende dai primi soccorritori sul posto.

Pubblicità

L’elicottero si sarebbe schiantato sul greto di un torrente, il Lama, vicino al passo degli Scaloni, 1.922 metri d’altitudine, a due chilometri dal rifugio Segheria. La zona è particolarmente impervia. Sul luogo dell’impatto Aeronautica militare, Soccorso alpino, Guardia di finanza, Carabinieri di Castelnuovo Monti. 

Leggi anche  Sparito elicottero partito da Tassignano, con a bordo 6 turisti e il pilota
CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air