Foggia, doppiofondo in auto con 26 Kg di cocaina: due arresti

Tempo di lettura < 1 minuto

Viaggiavano con 26 kg di cocaina purissima nascosta nei doppifondi della loro auto. Un uomo e una donna di origini albanesi, sono stati arrestati perché trovati in possesso di ben 26 Kg di cocaina purissima. I finanzieri finanzieri della Tenenza di Torre Fantine, in provincia di Foggia durante un servizio di contrasto ai traffici illeciti, nel controllare i numerosi veicoli in transito, hanno notato un’autovettura con targa svedese aggirarsi con fare sospetto pressi di in una stazione di servizio.

Un uomo ed una donna di origini albanesi e con passaporto svedese, hanno dapprima osservato attentamente la zona, poi la donna è scesa dall’auto per farvi ritorno dopo pochi minuti, mentre era rimasto al suo interno del veicolo.

Pubblicità

I finanzieri hanno deciso di procedere controllare i due cittadini stranieri che reagivano mostrando segni di nervosismo e riferendo circostanze fantasiose.

Leggi anche  Altopascio, arrestati pusher nordafricani: smantellata una centrale di spaccio

I finanzieri insospettiti a quel punto richiedevano il supporto dell’unità cinofila che consentiva di scoprire due doppifondi sotto il sedile dell’autista e l’altro sotto quello del passeggero, contenenti un ingente quantitativo di cocaina.

Lo stupefacente, se fosse finito sul mercato avrebbe fruttato agli spacciatori ben oltre 5 milioni di euro.

I due corrieri, sono stati associati presso la Casa Circondariale di Foggia.

CONDIVIDI

L’ultimo episodio di Giallo Criminale

    • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
    • Radio Caffè Criminale ON AIR
    • on air