Palermo, corriere con 33 chili di cocaina in auto: arrestato

Tempo di lettura < 1 minuto

Se immessa sul mercato, lo stupefacente avrebbe fruttato oltre 2.500.000 euro

Il 14 settembre (ma la notizia è stata resa nota solo oggi), nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finanzieri del comando provinciale di Palermo hanno sequestrato 33 chili di cocaina purissima, occultata in un’autovettura nei pressi dello svincolo autostradale di Buonfornello in direzione Palermo.

Leggi anche  Mafia: voto scambio, arrestato candidato Forza Italia al Comune Palermo

La droga, scoperta grazie al cane antidroga Mia, era nascosta nel bagagliaio dell’auto, suddivisa in 30 involucri trasparenti ed avrebbe fruttato al dettaglio oltre 2.500.000 euro.

Pubblicità

Il corriere, di nazionalità italiana, è stato arrestato e condotto nel carcere Pagliarelli di Palermo

CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air