Arrestato in Pakistan il padre di Saman, la ragazza scomparsa a Novellara nel 2021

Tempo di lettura < 1 minuto

Shabbar Abbas è stato arrestato dalla polizia distrettuale pakistana. L’uomo era fuggito in Pakistan dopo la sparizione della figlia Saman.

Sembra esservi una svolta nel caso di Saman Abbas, la ragazza scomparsa il 30 aprile 2021 da Novellara, in provincia di Reggio Emilia. La ragazza aveva rifiutato con tutte le forze un matrimonio combinato da suo padre in Pakistan.

Pubblicità

Saman si era innamorata di un giovane di Novellara e non voleva saperne di sposate il connazionale per il quale il padre si era pesantemente impegnato. Stando alle accuse, l’omicidio della giovane sarebbe maturato proprio per questo rifiuto.

Shabbar Abbas, è stato arrestato ieri in Pakistan ed è stato raggiunto nel tardo pomeriggio di ieri nella zona del Punjab. L’uomo era solo e non ha opposto alcuna resistenza.
Shabbar dovrà rispondere per la giustizia Italiana dell’omicidio di sua figlia e di occultamento di cadavere. Secondo la Procura di Reggio Emilia e dei carabinieri, Shabbar avrebbe agito in concorso con sua moglie, ancora latitante, e altri tre parenti, attualmente in carcere in Italia.
Ora l’uomo verrà trasferito a Islamabad dove gli sarà notificato dall’Interpol, il mandato di cattura internazionale per l’omicidio della figlia Saman.

Leggi anche  Trovati resti umani sotterrati in casolare a Novellara
CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air