Al Titan rimangono le ultime tre ore di ossigeno

Tempo di lettura < 1 minuto

“Trovare il sottomarino scomparso è un’impresa disperata”

Gli esperti non hanno molte speranze di localizzare a breve il Titan, sparito con 5 persone a bordo mentre si avvicinava al relitto del Titanic

Le squadre di tutto il mondo hanno ingaggiato una corsa contro il tempo per localizzare il Titan e il suo equipaggio prima che l’ossigeno si esaurisca.
Scandagliare  un’area di 20.000 chilometri quadrati del Nord Atlantico a una profondità di quasi quattro chilometri non è impresa facile.

Pubblicità
Leggi anche  Trovati alcuni rottami vicino al Titanic

“È buio pesto laggiù. Fa un freddo tremendo. Il fondale è fangoso ed è ondulato. Non riesci nemmeno a vederti la mano davanti alla faccia”, ha detto l’esperto di Titanic Tim Maltin a NBC News Now, “È davvero un pocome essere un astronauta che va nello spazio.”

CONDIVIDI

L’ultimo episodio di Giallo Criminale

    • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
    • Radio Caffè Criminale ON AIR
    • on air