Questa non è guerra!

Tempo di lettura 2 minuti

La Guerra solitamente è una lotta armata fra stati per la risoluzione di una controversia internazionale. Controversia regolamentata dalle quattro convenzioni di Ginevra.

Nella “guerra” tra Israele e la Palestina, pare chiaro che ogni convenzione sia definitivamente saltata. Neppure cooperazione internazionale dell’ONU sembrano più avere voce in capitolo.

Pubblicità

Quello che sta succedendo in quel piccolissimo fazzoletto di terra è raccapricciante e i media, tranne qualche rarissimo caso, pare ignorino volutamente le atrocità che giornalmente si verificano a Gaza.

Riteniamo sia necessario unirci ad alcuni di questi coraggiosi quotidiani per riportare alune di queste terribili notizie sottaciute dai più, ma raccontate minuziosamente dalla prestigiosa emittente televisiva statunitense all-news. Emittente che ha intervistato tra mille difficoltà, alcuni medici sopravvissuti al violento attacco di Israle al loro ospedale.

I medici nell’intervista hanno accusato apertamente le truppe israeliane di aver profanato corpi e di aver deliberatamente sparato a civili. Israele si dice invece convinta che l’ospedale Kamal Adwan era il “centro di comando” di Hamas.
Soldati israeliani hanno fatto irruzione nel nosocomio nel nord di Gaza hanno volutamente infierito su i cadaveri di pazienti passandoci sopra con i bulldozer. Inoltre hanno lasciato che un cane poliziotto massacrasse un uomo su una sedia a rotelle e sparato a medici nonostante non avessero nulla a che fare con Hamas.
Le affermazioni si riferiscono a un’operazione di otto giorni fa da parte delle Forze di difesa israeliane (IDF) presso l’ ospedale Kamal Adwan che secondo i militari veniva utilizzato come centro di comando e controllo da Hamas.
Le notizie riporte dall’emittente televisiva CNN ha confermato di aver raccolto molte informazioni attraverso alcuni operatori sanitari anziani, i quali hanno fornito testimonianza diretta di quanto accaduto esaminando inoltre filmati.

Leggi anche  Wall Street: Netto calo in attesa della risposta di Israele

Tra le accuse più gravi relative alle operazioni dell’IDF a Kamal Adwan c’è che, mentre le truppe lasciavano il complesso ospedaliero, avrebbero usato i bulldozer per dissotterrare i corpi che erano stati sepolti in cimiteri improvvisati nel cortile dell’ospedale.

“I soldati hanno scavato le tombe questa mattina e hanno trascinato i corpi con i bulldozer, poi hanno schiacciato i corpi con i bulldozer”, ha detto il capo dei servizi pediatrici dell’ospedale, Hossam Abu Safiya, in un’intervista telefonica sabato. “Non ho mai visto una cosa del genere prima.”

< Davide Cannella>

CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air