‘Ndrangheta, Dda Torino su droga e armi, arresti e perquisizioni

Tempo di lettura < 1 minuto

Dall’alba di questa mattina la polizia sta eseguendo numerose perquisizioni e un’ordinanza cautelare emessa dal gip di Torino nei confronti di persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, detenzione di armi, riciclaggio di denaro provento di delitto.

L’operazione riguarda, oltre Torino, le province di Milano, Varese, Alessandria, Napoli ed Asti.

Pubblicità

A quanto si apprende dalla Questura l’indagine, coordinata dalla Direzione Antimafia del capoluogo piemontese, ha consentito di “disarticolare un sodalizio criminale” a cui vertice ci sarebbe secondo le accuse il presunto boss della ‘Ndrangheta Vittorio Raso, arrestato il 22 giugno scorso, dopo una lunga latitanza, a Barcellona, in Spagna.

Leggi anche  Salento: dieci arrestati, anche il sindaco di Otranto, 60 indagati, per corruzione
CONDIVIDI

Scopri di più su podcast Art & Crimes

 

  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air