La Strage di Erba in un libro sconvolgente

Tempo di lettura < 1 minuto

Lucca, 12 dicembre 2023 – La strage di Erba, uno dei fatti di cronaca più inquietanti di sempre, torna a far parlare di sé. Negli ultimi mesi, infatti, sono state presentate due istanze di revisione del processo a carico di Olindo Romano e Rosa Bazzi, condannati in via definitiva all’ergastolo per l’omicidio di Raffaella Castagna, Youssef Marzouk, Paola Galli e Valeria Cherubini, avvenuto l’11 dicembre 2006.

La prima richiesta è stata presentata dal sostituto procuratore di Milano, Cuno Tarfusser, che è convinto che la scienza di oggi possa smontare le prove raccolte all’epoca. La seconda, invece, è stata depositata dall’avvocato Diego Soddu, tutore di Romano e Bazzi.

Pubblicità

In questo contesto, assume particolare importanza il libro “La strage di Erba”, scritto da Davide Cannella, alla guida dell’Agenzia lucchese di Investigazioni “Falco”. Cannella, infatti, fu tra gli incaricati, da una parte offesa nella strage, a svolgere indagini e per primo ha sollevato seri dubbi sulla colpevolezza della coppia.

Leggi anche  La Strage di erba in via Fillungo

Il libro, edito da Abra Books Saggistica, verrà presentato questa settimana alla Libreria Lubik di Lucca, in via Fillungo 137. L’appuntamento, aperto al pubblico, con presentazione e dibattito, si terrà venerdì 15 dicembre alle ore 16.

Alla presentazione parteciperanno, oltre all’autore, l’avvocato Alessandra Severi e il medico legale dottor Gilberto Martinelli.

Il libro di Cannella, che si basa su oltre 150 testimonianze e su una minuziosa analisi delle prove, fornisce una nuova visione della strage di Erba. L’autore sostiene che le indagini vanno lette in maniera diversa rispetto alla versione ufficiale.

L’appuntamento di venerdì 15 dicembre rappresenta un’occasione importante per approfondire la vicenda della strage di Erba.

CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air