Scontri a Napoli-protesta contro la Nato

Tempo di lettura < 1 minuto

Napoli, 8 aprile 2024 – La manifestazione contro il concerto per i 75 anni della Nato al Teatro San Carlo di Napoli è sfociata in scontri tra manifestanti e agenti di polizia in assetto antisommossa.

I dimostranti, alcune decine di giovani, hanno tentato di oltrepassare il cordone di sicurezza in via Toledo per raggiungere il teatro e contestare l’evento. Le forze dell’ordine hanno utilizzato i manganelli per respingere la carica, provocando alcuni feriti tra i manifestanti.

Pubblicità

Tre ragazzi, con il viso insanguinato, si sono rifugiati in un vicolo laterale. Il resto del corteo, con bandiere e striscioni contro la Nato, si è fermato e ha continuato la protesta urlando al megafono le proprie ragioni.

Leggi anche  Sparatoria in una scuola finlandese

Il cordone di sicurezza ha impedito ai manifestanti di raggiungere il Teatro San Carlo, dove si sta svolgendo il concerto alla presenza di numerose autorità civili e militari.

La protesta è stata organizzata da diverse associazioni pacifiste che contestano l’Alleanza Atlantica, considerata un ostacolo alla pace e alla sicurezza internazionale.

Le immagini degli scontri sono state diffuse sui social media e hanno acceso un acceso dibattito sulla legittimità della protesta e sull’uso della forza da parte delle forze dell’ordine.

Al momento la situazione è sotto controllo, ma la tensione rimane alta.

CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air