La Cina Avverte: “Ci sono spie straniere ovunque”

Tempo di lettura 2 minuti

Nel corso della Giornata Nazionale dell’Educazione alla Sicurezza, un video provocatorio della principale agenzia di spionaggio cinese ha catturato l’attenzione del pubblico, lanciando un severo monito: le spie straniere sono infiltrate ovunque.

Il video, accompagnato da una colonna sonora inquietante, mostra un uomo poliedrico che si trasforma da fotografo di moda a tecnico di laboratorio, da uomo d’affari a autista di consegne di cibo, perfino orchestrando trappole di miele online per raccogliere segreti di stato in varie industrie e ambienti.

Pubblicità

“Mentre ti perdi nella folla, potresti non notarlo mai. La sua identità è mutevole, la sua posizione sfuggente”, avverte il narratore. “Sono ovunque, astuti… e subdoli, potrebbero essere qui tra noi.”

La tensione culmina quando le autorità cinesi catturano la spia in una spettacolare imboscata, dopo aver ricevuto numerose segnalazioni dal pubblico.

“Possono nascondersi dietro qualsiasi maschera, ma noi, insieme, proteggiamo la sicurezza nazionale”, conclude il narratore. “Noi, 1.4 miliardi di persone, siamo 1.4 miliardi di difese.”

Leggi anche  Spiavano spogliatoi e studi professionali in tutta Italia

Questo video di tre minuti rappresenta l’ultima campagna propagandistica del Ministero della Sicurezza dello Stato (MSS) cinese, l’agenzia di spionaggio civile, per preparare mentalmente il pubblico contro la crescente minaccia dello spionaggio straniero.

Sotto il regime di Xi Jinping, il cui governo ha consolidato il potere in Cina, l’MSS ha radicalmente aumentato il suo profilo pubblico e ampliato il suo mandato.

Da un’organizzazione oscura e priva di volto pubblico, l’MSS è diventata una presenza estremamente visibile nella vita quotidiana del paese.

Manifesti e slogan che promuovono la sicurezza nazionale sono diventati una vista comune nelle città cinesi, presenti sui marciapiedi, nelle metropolitane, nei campus e sui cartelloni pubblicitari. Sui social media, il ministero ha un vasto seguito, pubblicando quasi quotidianamente commenti, brevi video e fumetti che avvertono delle minacce apparentemente onnipresenti al paese.

Questa campagna di sensibilizzazione riflette la determinazione del governo cinese nel proteggere la sicurezza nazionale e nel mobilitare la popolazione contro le minacce esterne percepite.

CONDIVIDI
  • https://securestreams3.autopo.st:1369/stream
  • Radio Caffè Criminale ON AIR
  • on air